Il nostro rifugio alpino sull Malga di Villandro

Il centro dell'Alto Adige

La nostalgia delle montagne e di paesaggi naturali incontaminati è ovunque.
... In fondo, chi di noi non ha un luogo del cuore? Un luogo da cui ci sentiamo inspiegabilmente attratti, in cui ci sentiamo davvero in pace e dove, ad ogni respiro, assaporiamo la vera libertà?

Tramonto
L’Alpe di Villandro in estate
L’Alpe di Villandro in inverno
 

Il sentiero dorato: l’Alpe di Villandro

L’altipiano baciato dal sole: se lo vedi ti innamori. Innumerevoli tesori naturali, disseminati su un altipiano di 20 km2, a un’altitudine tra i 1.700 e i 2.000 m. D’estate lasciatevi incantare da prati sempreverdi e dal profumo dei fiori di montagna. D’inverno, scenari romantici fanno da cornice a rifugi e boschi carichi di neve. E tutto l’anno, scorci panoramici unici al mondo sul Gruppo delle Odle, il Gruppo del Sella, l’Alpe di Siusi con l’imponente Sciliar, il Sassolungo e il Sassopiatto, il Catinaccio, il gruppo delle Vedrette di Ries e le Alpi dello Zillertal.

  • Il nostro altipiano è come un immenso cinema all’aperto! E con l’auto (parcheggio a pagamento) o con il bus navetta è possibile arrivare quasi in prima fila, alla Baita Gasser (1.700 m).
  • Per una sosta prima, durante o dopo la vostra escursione, sono a vostra disposizione sei malghe in cui assaggerete dei piatti gustosissimi!
  • Un’infinità di escursioni ad anello, sentieri escursionistici e vette alpine: tutto questo attende solamente di essere esplorato, a piedi o in sella alla mountain bike. Un consiglio: l’escursione al Lago del Morto (Totensee) e alla Chiesetta del Morto (Totenkirchl).
  • In inverno vi attendono 30 km di sentieri e piste perfettamente preparati, così come diverse piste per slittino.

 

Lo sapevate
che ...

… il centro geografico dell’Alto Adige si trova proprio sull’Alpe di Villandro, accanto alla Chiesetta del Morto?
Secondo l’Istituto per il Telerilevamento Applicato Eurac di Bolzano, in base a longitudine e latitudine, il centro dell’Alto Adige si trova proprio qui presso la Chiesetta del Morto, nel comune di Villandro. Aria pura e fresca d’alta montagna e panorama mozzafiato ... qui, sull’Alpe di Villandro (nella parte meridionale della Valle Isarco) trovate non soltanto il centro dell’Alto Adige, ma trovate anche il vostro equilibrio interiore!

Il nostro angolo di paradiso: la malga “Toamer Rastl”

La nostra malga si trova sull’Alpe di Villandro, a circa 2.000 metri di altitudine. Le nostre mucche scozzesi Highland e i nostri animali non sono certo gli unici a godersi l’estate qui sull’alpe! Da giugno a ottobre offriamo ai nostri ospiti:

  • 1 escursione a settimana (1,5 ore / 5 km) alla nostra malga con grigliata finale (a mezzogiorno), con salsicce di casa, verdure grigliate, carne dei nostri bovini e pane fatto in casa. La ciliegina sulla torta: il nostro junior chef Walter vi allieterà con le allegre note della sua fisarmonica.
  • Ritrovo alle ore 12:00 direttamente alla malga, in modo che tutti possano arrivarci tranquillamente al proprio passo. Il punto di partenza è la Baita Gasser, raggiungibile in auto o con il bus navetta alle 9:00 o alle 10:00 (rientro alle 15:30 o alle 17:30).

Un regalo di  

Richiedere un voucher e passare del tempo con i vostri cari

Le migliori offerte

Sentieri invernali

Sentieri invernali

Da 06.02.2020 a 15.03.2020
A partire da 73 € a persona
Vi portiamo nei luoghi più belli sui nostri alpeggi durante quattro ciaspolate guidate e un'escursione invernale guidata. Godetevi il panorama spettacolare invervale e la quiete che solo qui si può trovare.